ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Ebola: si aggrava il bilancio dell'epidemia

Lettura in corso:

Ebola: si aggrava il bilancio dell'epidemia

Dimensioni di testo Aa Aa

Si aggrava il bilancio dell’epidemia di Ebola in Africa. Il virus ha ucciso 481 persone e ne ha contagiate quasi 800 dallo scorso febbraio in Guinea, Liberia e Sierra Leone. Lo ha comuinicato l’Organizzazione Mondiale per la Sanità. Si tratta dell’epidemia più grave dall’apparizione del virus nel 1976. Contro Ebola non esistono né vaccini né trattamenti specifici. Secondo il portavoce dell’Oms l’epidemia può essere bloccata.

“Abbiamo già avuto a che fare con epidemie di Ebola e siamo stati in grado di fermarle. Questa è una sfida maggiore perché interessa tre paesi e ci sono dei piccoli focolai diffusi. Ma i principi sono gli stessi. Possiamo fermare l’epidemia di Ebola, ma devono essere osservate cinque misure fondamentali”.

Le regole da osservare sono state definite durante la riunione dei Ministri della Salute di 11 paesi africani durante un meeting di due giorni ad Accra, in Ghana. Tra le misure, una serie di raccomandazioni ai paesi interessati e la costituzione di un fondo d’urgenza da 7 milioni di euro.