ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Raid su Gaza e razzi su Israele, arrestati 13 palestinesi in Cisgiordania


Gaza

Raid su Gaza e razzi su Israele, arrestati 13 palestinesi in Cisgiordania

Al rapimento e all’uccisione di quattro adolescenti, seguono i raid e i lanci di razzi tra Israele e Hamas. Undici palestinesi sono rimasti feriti questa notte in almeno 15 attacchi dell’aviazione israeliana sulla Striscia di Gaza.

Le forze di sicurezza hanno anche arrestato 13 palestinesi in Cisgiordania e hanno chiuso due centri legati ad Hamas. Mentre si svolgevano le operazioni, gli abitanti della zona hanno reagito con un lancio di pietre.

“Mia moglie stava cucinando, all’improvviso abbiamo sentito una grande esplosione – racconta Ahmad al-Hatoum, residente di Gaza – Ho avuto la sensazione che le esplosioni colpissero la mia casa e la mia famiglia. Siamo corsi fuori e abbiamo trovato la nostra auto distrutta e tutte le case intorno sono distrutte, completamente distrutte”.

Nella notte da Gaza sono stati lanciati 15 razzi verso Sderot, nel sud di Israele, due dei quali hanno colpito altrettante case senza però causare feriti. Altri due razzi sono stati intercettati dal sistema anti-missile Iron Dome.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

traduzione automatica

Prossimo Articolo

mondo

Dopo 31 giorni missione sottomarina compiuta per Fabien Cousteau