ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Nigeria: ragazze rapite, arrestato informatore di Boko Haram

Lettura in corso:

Nigeria: ragazze rapite, arrestato informatore di Boko Haram

Dimensioni di testo Aa Aa

Il governo nigeriano esprime un cauto ottimismo sulla liberazione delle oltre duecento studentesse ostaggio di Boko Haram da aprile. Mentre il Paese subisce attacchi quotidiani, attribuiti agli estremisti islamici, un uomo, che farebbe parte di un gruppo di autodifesa filogovernativo, è stato arrestato perché alla guida di una rete di informazioni con Boko Haram.

Mike Omeri, portavoce del governo nigeriano: “Uno degli informatori, uno dei comandanti principali che fornisce informazioni a Boko Haram è stato catturato, quindi qualcosa è stato fatto. Ci stiamo muovendo verso il luogo che vogliamo raggiungere”.

Riportiamo a casa le nostre ragazze, si continua a chiedere quotidianamente nella capitale Abuja, come nel resto del mondo, dove è forte l’indignazione per il rapimento delle giovani che gli estremisti vogliono ridurre in schiavitù.