ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Iraq: rilasciati i 32 camionisti turchi rapiti dai jihadisti

Lettura in corso:

Iraq: rilasciati i 32 camionisti turchi rapiti dai jihadisti

Dimensioni di testo Aa Aa

E’ festa in Turchia per il rilascio dei 32 camionisti sequestrati in Iraq il 9 giugno. Erano stati rapiti a Mosul dai miliziani islamici che l’11 giugno hanno sequestrato anche 49 membri dell’ambasciata turca, tra cui personale delle forze speciali di Ankara, diplomatici e alcuni famigliari, anche minori. Della loro sorte non si hanno ancora notizie, ma le autorità turche hanno assicurato che stanno lavorando per la loro liberazione.

I camionisti ringraziando il Premier e gridando “viva la Turchia”, sono saliti su un pullman per Erbil, nel Kurdistan iracheno dove era pronto un aereo per il rimpatrio.

Il premier Tayyp Erdogan, che si è candidato alle presidenziali di agosto, è stato criticato per non aver evacuato il consolato di Mossul prima che la situazione precipitasse.