ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

A Berlino accordo con gli immigrati della scuola di Kreuzberg

Lettura in corso:

A Berlino accordo con gli immigrati della scuola di Kreuzberg

Dimensioni di testo Aa Aa

Dopo mesi di trattative e tensioni nel quartiere berlinese di Kreuzberg, le autorità locali hanno raggiunto un accordo che permette agli ultimi 40 immigrati di restare in un ex edificio scolastico occupato da oltre un anno.

La situazione era arrivata quasi al punto di rottura sin da martedì quando diversi immigrati, molti dei quali richiedono asilo politico e il permesso di lavorare in Germania, avevano minacciato di suicidarsi se le forze dell’ordine avessero sgomberato l’immobile con la forza.

Fino a 900 agenti sono stati in servizio per circondare il locale a Kreuzberg che gli immigrati avevano cominciato ad occupare alla fine del 2012. Fino a pochi mesi fa le autorità locali non erano intervenute sino a quando uno degli occupanti era stato ucciso durante una rissa. La settimana scorsa oltre 3.000 persone avevano manifestato la loro solidarietà con gli immigrati.