ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

The Corner Mondiali: Argentina-Belgio ai quarti, ma che Stati Uniti!

Lettura in corso:

The Corner Mondiali: Argentina-Belgio ai quarti, ma che Stati Uniti!

Dimensioni di testo Aa Aa

Benvenuti a The Corner speciale Coppa del Mondo 2014.

L’Argentina vola ai quarti di finale soffrendo e non poco all’Arena Corinthians di San Paolo, contro la Svizzera. Passa il turno anche il Belgio, grazie alla sconfitta inferta agli Stati Uniti. L’ultima volta dei Diavoli Rossi ai quarti risale a 28 anni fa.

L’Argentina passa nei minuti finali, affronterà il Belgio

Ángel Di María porta la sua nazionale al prossimo round, condannando la Svizzera. Il centrocampista del Real Madrid infila la palla in rete al 118esimo minuto di gioco. I tempi regolamentari si chiudono infatti sullo 0-0, con i rossocrociati che coprono alla perfezione, non lasciando spazi agli avversari. Quando ormai sembra che tutto si debba decidere ai rigori, il giocatore dell’Albiceleste sorprende gli elvetici e firma il gol dell’1-0.

Finisce ai supplementari anche Belgio-Stati Uniti con i Diavoli Rossi che affronteranno quindi l’Argentina al prossimo turno. Dopo 90 minuti carichi di emozioni ma privi di gol, il centrocampista del Wolfsburg Kevin De Bruyne sblocca il risultato e Lukaku raddoppia . Inutile la rete del giocatore del Bayern Monaco Julian Green. Finisce 2-1 a favore degli uomini di Wilmots, che volano ai quarti per la seconda volta nella loro storia.

Partite truccate in Brasile? Camerun nei guai

Dopo l’eliminazione dai Mondiali, il Camerun si ritrova in una situazione controversa, accusato di aver truccato una partita della fase a gironi. La Federazione di calcio camerunense ha aperto un’inchiesta. Una situazione che di certo non fa bene all’immagine dei Leoni Indomabili.

Le combine nel calcio approdano anche in Brasile. In Germania la stampa accusa il Camerun di aver manipolato il match contro la Croazia, perso 4-0. Volontariamente secondo i tedeschi. Alcune settimane fa, il giornale Der Spiegel aveva intervistato un uomo di Singapore, condannato per un affaire di scommesse illegali, che sosteneva come tra i nazionali africani ce ne fossero sette coinvolti in un giro di partite truccate. Aveva anche aggiunto che il Camerun avrebbe perso 4-0 contro i croati e che uno dei Leoni Indomabili sarebbe stato espulso. E cosi’ è stato. La Federcalcio camerunense ha aperto un fascicolo.

Pronostici

56 partite sono state giocate finora in questa Coppa del Mondo. La redazione sportiva di euronews ha dato i pronostici di ogni gara e il risultato è… che ne abbiamo azzeccati solo 4! Troppo pochi è vero, ma è dura mettere d’accordo 13 giornalisti di 13 diverse nazionalità, un responsabile spagnolo, evidentemente non contento delle perfomance della squadra. E’ la maggioranza a vincere.

Preservativi per tutti a Rio de Janeiro, per ‘‘proteggere la porta’‘

Migliaia di tifosi sono volati in Brasile per seguire la loro nazionale. Per alcuni di loro si tratta anche di turismo sessuale. Per questo alcune associazioni si sono date da fare per promuovere l’importanza della prevenzione.

Un gruppo di volontari ha approfittato dell’atmosfera festosa dei Mondiali per distribuire lo scorso weekend a Rio de Janeiro 100.000 preservativi e depliants informativi sulla prevenzione delle malattie sessualmente trasmissibili. Tra i volontari, anche un gruppo di drag queens, le “Drags della prevenzione”.

“Parlo a mio figlio di prevenzione”, spiega un brasiliano. “Ha solo 10 anni, ma da quando è piccolo gli spiego l’importanza di tutto cio’”.

I tifosi hanno apprezzato l’iniziativa, che fa parte della campagna delle Nazioni Unite contro l’AIDS “Proteggi la tua porta”, iniziata nel 2010 in Sudafrica.

Anche per oggi è tutto. Ci rivediamo nel prossimo episodio di questo nostro appuntamento quotidiano con la Coppa del Mondo.