ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Morto Bobby Womack, leggenda del soul

Lettura in corso:

Morto Bobby Womack, leggenda del soul

Dimensioni di testo Aa Aa

È stata una delle più grandi voci soul di sempre. È morto a 70 anni il cantante, compositore e chitarrista statunitense Bobby Womack.

Era malato di cancro e di Alzheimer, oltre ad avere lottato contro la dipendenza dalla droga.

Womack ha esordito con il gospel, e ha segnato oltre mezzo secolo di storia della musica.

Ha lavorato con artisti leggendari, da Sam Cooke – che lo scoprì all’inizio degli anni Sessanta – a Wilson Pickett, da Janis Joplin ai Rolling Stones, che cantarono la sua “It’s all Over Now”.

Negli ultimi anni era tornato alla ribalta, anche grazie alla collaborazione con Damon Albarn. Il cantante dei Blur lo ha voluto per il suo progetto parallelo Gorillaz, di cui i due hanno cofirmato il singolo Stylo per l’album Plastic Beach.

A confermare la notizia della morte è stata la sua casa discografica.

Womack avrebbe dovuto iniziare tra poco una tournée europea.