ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

La tregua nell'Ucraina dell'est non regge. Ancora combattimenti

Lettura in corso:

La tregua nell'Ucraina dell'est non regge. Ancora combattimenti

Dimensioni di testo Aa Aa

Non si fermano i combattimenti nell’Ucraina dell’est, malgrado una settimana di tregua, da rinnovare entro oggi, almeno così promettono le parti. Dopo ore di violenti scontri, i miliziani separatisti si sarebbero impossessati di una base militare a Donetsk, facendo prigioniero il comandante. Combattimenti si sono registrati anche a Luhansk e Kramatorsk. Bilancio provvisorio: almeno 4 morti e 5 feriti tra i soldati di Kiev.

Intanto un segnale positivo arriva dalla liberazione di 4 degli 8 osservatori dell’ Osce, sequestrati il 26 maggio scorso da ribelli pro-russi. Il primo ministro dell’autoproclamata Repubblica di Donetsk ha fatto sapere che sarebbero stati liberati “senza condizioni”.