ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Il popolare Junker designato alla testa della Commissione europea

Lettura in corso:

Il popolare Junker designato alla testa della Commissione europea

Dimensioni di testo Aa Aa

Derogando al principio dell’unanimità, i capi di stato e di governo dell’Unione europea hanno designato a maggioranza Jean Claude Junker alla guida della Commissione europea.

Con il voto contrario di britannici e ungheresi, la scelta di Junker ha preso corpo dopo che il cancelliere tedesco Merkel ha rotto gli indugi.

“Credo che la decisione in favore di Jean-Claude Juncker ci dia un presidente con una esperienza europea a sua disposizione, capace di tenere in considerazione sia le volontà dei singoli stati membri che quella del parlamento, come è stato segnalato ancora una volta nei giorni scorsi”.

Insoddisfatto e arrabbiato il premier britannico Cameron, che si è battuto contro Juncker, troppo “euroentusiasta”.

“Questo è un brutto giorno per l’Europa. Credo che lavorando insieme avremmo potuto trovare un candidato alternativo col sostegno di ciascuno degli stati membri. E credo che sia un serio errore che gli altri leaders abbiano abbandonato oggi questo approccio… Alla fine del 2017 non sarà Bruxelles a decidere sul futuro britannico nell’Unione europea, ma sarà il popolo britannico. Sarà una loro scelta, e solo loro”.

La designazione di Juncker dovrà ora essere approvata dal Parlamento di Strasburgo nel corso della seduta plenaria del 16 luglio.