ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Bruxelles, Poroshenko: ''L'accordo con Ue sarà storico''

Lettura in corso:

Bruxelles, Poroshenko: ''L'accordo con Ue sarà storico''

Dimensioni di testo Aa Aa

L’accordo di partenariato tra Ucraina ed Europa è quasi realtà. Nel corso del consiglio europeo a Bruxelles Petro Poroshenko sottoscriverà la parte economica dell’accordo di associazione, portando così a compimento formale l’intera intesa. A prendere corpo è una zona di libero scambio tra Unione europea e Kiev: un evento salutato come epocale dal presidente ucraino: ‘‘Sono sicuro che con questa mia prima visita all’assemblea parlamentare del Consiglio d’Europa e poi a Bruxelles, quando sarà firmato l’accordo di associazione con l’Unione Europea, si darà un nuovo impulso alle riforme e si farà emergere il carattere europeo dell’Ucraina. Sarà una giornata storica per noi ucraini e per il mondo intero.’‘

Cooperazione in politica estera, energia, riforme della giustizia e misure commerciali per un accordo a 360 gradi che non piace a Mosca. La Russia potrebbe non restare a guardare e dare il via a nuove ritorsioni nei confronti di Kiev.

Vladimir Chizhov, ambasciatore russo presso l’Unione Europea a Bruxelles, ha avvertito che la firma dell’Ucraina di un accordo di libero scambio con l’Unione europea porterà “conseguenze”: ‘‘Kiev non conterà più sul trattamento preferenziale con la Russia, non è una questione politica ma economica’‘.

A Bruxelles i 28 leader dell’Unione Europea dovranno cercare anche di superare la divisione sull’ipotesi di rafforzare le sanzioni contro Mosca per la crisi dell’Ucraina. Berlino vorrebbe accrescere la pressione su Putin, andando a colpire interi settori dell’economia russa.