ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

A Ypres, in Belgio, commemorata la I Guerra mondiale

Lettura in corso:

A Ypres, in Belgio, commemorata la I Guerra mondiale

Dimensioni di testo Aa Aa

I leaders europei sono attesi oggi a Ypres, in Belgio, per la commemorazione dei cento anni dallo scoppio della Prima guerra mondiale.

Ypres, nelle Fiandre, fu teatro di aspre e sanguinose battaglie tra i tedeschi e le forze alleate. In questa località furono usati come arma i gas tossici, e dalla città deriva il nome dell’iprite, altrimenti noto come gas mostarda, che qui uccise almeno 6000 soldati in un solo giorno.

“Se questi cimiteri non esistessero, ci si potrebbe perfino dimenticare che questi fatti sono accaduti un centinaio di anni fa, e che sono morti milioni di persone. Dunque un cimitero come questo fa si che la gente si renda conto che la guerra si è svolta qui”.

Nel solo Belgio si calcola che nella Prima guerra mondiale siano stati uccisi oltre 600.000 soldati.