ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Nato conferma sosensione di qualsiasi collaborazione con Mosca

Lettura in corso:

Nato conferma sosensione di qualsiasi collaborazione con Mosca

Dimensioni di testo Aa Aa

Nonostante la decisione di Mosca i ministri degli esteri dei paesi Nato hanno deciso “la sospensione della cooperazione con la Russia e concordato la creazione di un fondo fiduciario per sostenere il rafforzamento della capacità di difesa dell’Ucraina”.

Lo ha detto il segretario generale dell’Alleanza atlantica, Anders Fogh Rasmussen, a margine della riunione dei ministri degli esteri della Nato a Bruxelles.

Ha aggiunto Rasmussen: “Non vediamo cambamenti nel comportamento della Russia. Non abbiamo altra scelta che quella di mantenere la sospensione di qualsiasi cooperazione civile e militare. Non ci saranno relazioni conMosca fino a quando i Paese non rientreraà nel quadro del rispetto dei suoi obblighi internazionali”.

L’obiettivo della Nato è di continuare a sostenere l’Ucraina nei suoi sforzi per creare un esercito, e per la riforma del settore della sicurezza.

Sempre a Bruxelles c‘è stato un incontro fra John Kerry capo della diplomazia americana e il suo omologo ucraino Pavlo Klimkin per discutere le mosse comuni per uscire dallla crisi.