ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Michael Jackson non è morto

Lettura in corso:

Michael Jackson non è morto

Dimensioni di testo Aa Aa

Il 25 giugno 2009 si spegneva uno dei grandi talenti della musica immortale. Ma in un certo senso morto non è: col suo secondo album postumo “Xscape” Michael Jackson continua a scalare tutte le classifiche e questo mentre l’azienda di famiglia lasciata intatta produce valanghe di milioni di dollari per la gioia degli eredi.

Jackson era stato trovato morto sul letto, a quasi 50 anni, ucciso da overdose di farmaci somministrati per errore dal medico personale Conrad Murray, poi riconosciuto colpevole di omicidio colposo involontario. Dopo 5 anni il mito del re del pop è più vivo che mai.

La Michael Jackson Estate ha lavorato sodo per pagare i debiti contratti negli ultimi anni di vita. Si trattava comunque di investimenti che hanno reso come l’acquisto del catalogo dei Beatles pagato quasi 50 milioni di dollari e che oggi vale un miliardo di dollari.

Intanto il suo album Thriller (del 1982) è ancora il piu’ venduto in assoluto. La cavalcata di Michael era stata inarrestabile fino a quando i primi rumors su presunti abusi su minori hanno iniziato ad offuscare la stella. Poi il 13 giugno 2005 il re del pop viene assolto dalle accuse.

Certo la pressione dei media sui fatti di pedofilia non lo ha mai abbandonato tanto da costringerlo ad andarsene un po’ in Bahrain.

Poco prima di morire Michael Jackson aveva annunciato il suo ritorno alle scene con “This Is It”, lo show sarebbe dovuto partire da Londra. La testimonianza di quel lavoro e della passione che Jacko ci stava mettendo per non deludere le aspettative è raccolta nelle immagini del documentario “Michael Jackson’s This Is It” che in tutto il mondo ha incassato 200 milioni di dollari.