ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Libano. Attentato kamikaze periferia Sud di Beirut

Lettura in corso:

Libano. Attentato kamikaze periferia Sud di Beirut

Dimensioni di testo Aa Aa

È di 12 persone ferite il bilancio di un attentato nella periferia Sud di Beirut, in Libano. L’esplosione è stata causata da un’autobomba che, secondo diverse testimonianze, era guidata da un kamikaze.

L’attacco è avvenuto attorno a mezza notte ora locale, le 23 ora di Greenwich, nel quartiere sciita di Chiyah, nella periferia della capitale. La bomba è esplosa in prossimità di un posto di blocco delle forze dell’ordine e vicino a un bar affollato dove i clienti seguivano i mondiali di calcio.

Non è la prima volta che la periferia Sud di Beirut, roccaforte di Hezbollah, è bersaglio di attentati da quando il movimento sciita è impegnato in Siria accanto alle forze leali a Bashar Al-Assad.

Solo 3 giorni fa nell’Est del Libano un attentato aveva fatto una vittima e ferito una trentina di persone.