ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Elezioni in Mauritania, favorito il presidente uscente

Lettura in corso:

Elezioni in Mauritania, favorito il presidente uscente

Dimensioni di testo Aa Aa

Gli elettori mauritani hanno votato per le presidenziali che vedono grande favorito il capo dello stato uscente Mohamed Ould Abdel Aziz.

L’ex generale arrivò al potere nel 2008 con un colpo di stato, venendo poi eletto nel 2009. Il suo primo mandato è stato segnato da una forte azione dell’esercito contro i gruppi del fondamentalismo islamico.

Quasi tutta l’opposizione ha boicottato la consultazione denunciando una campagna elettorale dominata dal solo presidente uscente.

Nonostante il boicottaggio, in corsa sono rimasti altri quattro aspiranti alla presidenza. Tra di loro Beram Obeid, candidato delle classi sociali piu povere, e una donna, Lalla Mariem Mulaye Idriss.

Secondo i dati disponibili, l’affluenza non avrebbe superato il 40 per cento, con punte del 60 per cento nella capitale Nouakchott.

“Queste elezioni, nonostante la partecipazione relativemente debole a causa del boicottaggio delle opposizioni, dovrebbe ugualmente assicurare al presidente uscente un secondo mandato di cinque anni”.