ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Smartphone, Google e Microsoft introdurranno il blocco remoto

Lettura in corso:

Smartphone, Google e Microsoft introdurranno il blocco remoto

Dimensioni di testo Aa Aa

Cattive notizie per i ladri di smartphone. Anche Google e Microsoft, su pressione delle autorità, introdurranno presto un sistema di sicurezza già presente sugli iPhone.

Stiamo parlando del cosiddetto “kill-switch”,meglio conosciuto in italiano come blocco da remoto, ovvero quella funzione che permette di rendere completamente inutilizzabile uno smartphone rubato.

L’effetto deterrente è garantito. Basta vedere le statistiche: da settembre 2013, quando Apple ha introdotto nel sistema operativo la funzione Blocco attivazione, i furti hanno visto una decisa battuta d’arresto.

A San Francisco, per fare un esempio, sono calati del 38%, a Londra del 24%, mentre sono aumentati quelli di dispositivi senza tale tecnologia.