ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Rasmussen (Nato) a Mosca: "Smetta di aiutare la rivolta in Ucraina"

Lettura in corso:

Rasmussen (Nato) a Mosca: "Smetta di aiutare la rivolta in Ucraina"

Dimensioni di testo Aa Aa

Si continua a sparare, nell’Ucraina orientale. L’esercito cerca di spegnere la rivolta dei filorussi, ma la situazione si infiamma sempre di più.

Una dura battaglia è stata segnalata nella regione di Donestk, dove i separatisti hanno rifiutato di deporre le armi respingendo un piano di pace proposto dal presidente Poroshenko.

Intanto, il segretario generale della Nato, Rasmussen, torna ad ammonire la Russia. Da Londra, dove ha visto il premier Cameron, ha invitato Mosca a smettere di sostenere i rivoltosi.

“Stiamo assistendo a una nuova escalation militare russa lungo la frontiera ucraina, e la cosa è evidentemente grave. Facciamo appello alla Russia affinché fermi la destabilizzazione nell’Ucraina orientale e si impegni in modo costruttivo insieme alla leadership di Kiev”.

In Ucraina, dall’inizio dell’operazione militare contro la rivolta filorussa, lo scorso 13 aprile, si contano più di 350 morti