ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Spagna: la prima volta di re Felipe VI sul balcone del palazzo reale

Lettura in corso:

Spagna: la prima volta di re Felipe VI sul balcone del palazzo reale

Dimensioni di testo Aa Aa

Per la prima volta Felipe ha salutato la folla da sovrano di Spagna.
Assieme alla moglie Letizia e alle due figlie, Leonor e Sofia, si sono affacciati dal balcone del palazzo reale di Madrid per salutare i cittadini dopo il giuramento davanti alle Cortes.

Felipe proveniva dal parlamento. La famiglia reale si era diretta in corteo verso il Palazzo, attraversando la Gran Via, plaza Cibeles e un centro della capitale militarizzato e blindato per il dispositivo di sicurezza. Arrivato alla residenza re Felipe si è affacciato al balcone insieme alla famiglia e ha potuto stemperare la tensione di un’attesa durata 39 anni.

Il primo rito della giornata era avvenuto alla Zarzuela, la residenza del re, dove Felipe ha ricevuto dal padre la fascia di seta rossa di capo delle forze armate.

Poi, davanti alle Cortes riunite in sessione plenaria, ha giurato sulla costituzione e pronunciato il suo primo discorso dinanzi ai leader delle regioni autonome, restii ad applaudire, ed a tre ex primi ministri ricordando nel suo primo discorso, che tutti dovranno fare la propria parte nella Spagna plurale.

Un accenno non tanto velato alle spinte indipendentiste che provengono da Bilbao e Barcellona.

Il re ha chiuso il suo dscorso in castigliano e nelle altre lingue ufficiali di Spagna.

Per la prima volta la successione arriva nelle regole democratiche e proprio per questo Felipe VI non è stato incoronato ma proclamato re dai deputati. Non tutti, visto che alcuni chiedono un referendum sulla monarchia.