ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Spagna: Felipe VI, un re normale

Lettura in corso:

Spagna: Felipe VI, un re normale

Dimensioni di testo Aa Aa

Felipe di Borbone e Grecia nasce a Madrid il 30 giugno del 1968.
Terzogenito dell’allora principe di Spagna Juan Carlos e della moglia Sofia, conosce la dittatura di Franco.
Di cui però ha giusto un vago ricordo.
Nel 1975 è reinstaurata la monarchia. Suo Padre Juan Carlos diventa re.

E Felipe gli giurerà fedeltà, al compimento del 18 esimo anno.

Inizia gli studi a Santa Maria de los Rosales, una normale scuola pubblica senza alcun trattamento speciale. Successivamente studia al Lakefield College in Ontario, Canada.

Riceve anche un’istruzione militare, frequenta infatti l’Accademia Generale di Saragozza, la Scuola Navale della Marina e l’Accademia Generale dell’Aria di San Javier.

Amante degli sport, Felipe è il portabandiera per la Spagna ai giochi olimpici di Barcellona nel 1992, cui partecipa come membro del team di vela olimpica,
Al termine dei giochi si classifica in sesta posizione, ottenendo un diploma olimpico.

Concluderà gli studi, conseguendo la laurea in diritto all’Università di Madrid nel 1993 e un master in relazioni internazionali alla Georgetown University in Washington DC.

Predestinato a diventare re, si esercita nel ruolo fin da giovanissimo, rappresentando il Paese in molte missioni all’estero. Soprattutto in America Latina.

Nel 2004, il matrimonio con la giornalista spagnola Letizia Ortíz, fa il giro del mondo.
Anche Felipe rompe il tabù di sposare una donna comune, che non ha sangue blu.

Nel 2005 arriva Leonor, due anni dopo la sorellina Sofia.

02.05 Sofía, second daughter presentation 05-2007

Oggi, non essendoci figli maschi, Leonor è l’erede ufficiale al trono.

La legge Costituzionale potrebbe cambiare in favore del primogenito tout court. I reali, così come l’attuale maggioranza parlamentare, sono favorevoli a questo cambiamento.

Felipe ha cominciato a assaporare gioie e dolori della monarchia da tempo.

A lui spetterà il difficile compito di sollevarne le sorti.

Gli scandali che hanno colpito i membri della famiglia reale hanno disamorato gli spagnoli.

Che sempre più numerosi chiedono di passare alla repubblica.