ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Polonia: il premier Tusk ipotizza elezioni anticipate

Lettura in corso:

Polonia: il premier Tusk ipotizza elezioni anticipate

Dimensioni di testo Aa Aa

In Polonia le elezioni legislative anticipate sono una possibilità. Lo ha dichiarato questa mattina il premier Donald Tusk. Il ricorso alle urne potrebbe essere deciso se lo scandalo che ha travolto il ministro degli Interni Bartiomiej Sienkiewicz e il governatore della Banca centrale polacca Marek Belka non dovesse rientrare.

Secondo quanto rivelato dal settimanale Wprost esisterebbero delle registrazioni in cui Belka promette aiuto al governo di centrodestra per far uscire il Paese della crisi in cambio però della rimozione del ministro delle Finanze.

L’aiuto all’esecutivo sarebbe potuto arrivare con l’acquisto di bond pubblici da parte della Banca centrale. Operazione vietata dalla costituzione. Le autorità polacche, su mandato del procuratore, hanno perquisito la sede di Wprost alla ricerca delle registrazioni.