ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Parigi, il Marriott sugli Champs-Elysees finisce in mani orientali

Lettura in corso:

Parigi, il Marriott sugli Champs-Elysees finisce in mani orientali

Dimensioni di testo Aa Aa

Al prestigioso Marriott Hotel, sugli Champs-Elysees parigini, il personale prenota corsi accelerati di cinese.

Una società di investimenti di Hong Kong, la Kai Yuan Holdings, ha rilevato il pentastellato albergo per oltre 344 milioni di euro.

Obiettivo: capitalizzare la sempre maggior attitudine al turismo di lusso dei consumatori dell’ex impero celeste.

Una mossa apprezzata dagli azionisti: in Borsa le azioni della società hanno toccato picchi di crescita del 64%.

La Francia è al primo posto nella classifica delle destinazioni turistiche: l’anno scorso sono arrivate 83 milioni di persone, di cui ben 1,4 milioni dalla Cina.