ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

''Land Ho!'': l'amicizia al tempo della vecchiaia, viaggiando in Islanda

Lettura in corso:

''Land Ho!'': l'amicizia al tempo della vecchiaia, viaggiando in Islanda

Dimensioni di testo Aa Aa

Una fuga dalla vecchiaia per arrivare ad amarla. Una viaggio on the road attraverso l’Islanda verso la gioventù ormai lontana: è quello che intraprendono Mitch, un ex chirurgo ormai in pensione, e Colin, suo ex cognato. È questa la storia di “Land Ho!”, una ‘‘road comedy’‘ firmata da due tra i registi americani indipendenti più premiati e promettenti: Aaron Katz e Martha Stephens. Quest’ultima spiega così la scelta dell’Islanda come location: “L’Islanda è uno dei luoghi più belli da visitare ed è un personaggio stesso del film. Abbiamo pensato che fosse divertente che questi due pensionati fossero insieme su quest’isola, solamente in compagnia l’uno dell’altro. Le situazioni divertenti scaturiscono da questo isolamento.’‘

Un viaggio che li metterà l’uno di fronte all’altro e ognuno di fronte a se stesso. Come in uno specchio che riflette la solitudine, la vecchiaia e l’amicizia, tra malinconia e allegria, come raccontano bene i due protagonisti. Earl Lynn Nelson veste i panni di Mitch: “Ci siamo avvicinati, la nostra amicizia è diventata più stretta, sopratutto quando avevamo bevuto abbastanza tequila.’‘ Colin è interpretato, invece, dall’attore australiano Paul Eenhoorn: “Ognuno di noi ha rivelato i propri punti di forza e di debolezza.”

“Land Ho!” è stato uno dei film più apprezzati dell’ultimo Sundance Festival, per la capacità di affrontare con leggerezza e profondità il tema della vecchiaia e dell’amicizia, che riscalda la solitudine.