ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Gigantesca retata israeliana nei territori. Oltre 200 le persone fermate

Lettura in corso:

Gigantesca retata israeliana nei territori. Oltre 200 le persone fermate

Dimensioni di testo Aa Aa

L’operazione è scattata dopo il rapimento di tre giovani coloni israeliani. Obiettivo dell’operazione è soprattutto l’organizzazione islamica Hamas che non ha condannato il rapimento e ha invitato la popolazione palestinese a una nuova intifada.

I soldati di Tsahal sono stati dispiegati nei territori, ma il governo sa che questa operazione potrebbe durare a lungo come afferma il premier Benjamin Netanyahu.

Tel Aviv ha persino minacciato l’espulsione di Hamas dalla Cisgiordania. Il presidente palestinese Mahmoud Abbas ha condannato il gesto, ma il governo palestinese ha affermato come “non sia possibile attuare una punizione collettiva verso i palestinesi per gesti compiuti vicino Hebron, una zona non soggetta a controllo delle forze di sicurezza palestinesi”.