ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Francia. Linciato giovane rom sospettato di furto

Lettura in corso:

Francia. Linciato giovane rom sospettato di furto

Dimensioni di testo Aa Aa

Giustizia sommaria in Francia. Un adolescente rom è stato rapito e linciato da un gruppo di individui che lo accusavano di essere responsabile di un furto in un appartamento.

È accaduto Pierrefitte-sur-Seine, periferia nord di Parigi, quartiere difficile.

Christophe Crépin, del sindacato di polizia Alliance, racconta:

“Lo sequestrano, lo picchiano, lo lasciano, agonizzante, in un carrello di supermercato abbandonato”.

Il ragazzo adesso si trova fra la vita e la morte. Prima di abbandonarlo, i suoi aguzzini avrebbero telefonato alla madre per chiederle un riscatto.

Il giovane, spiega Eddy Sid, un altro agente, aveva dei precedenti, sempre per furto:

“È un minore noto alla polizia per furto e scasso. Non più tardi della settimana scorsa del resto era in stato di fermo perché sospettato di scasso”.

Il giovane è di nazionalità rumena e il governo di Bucarest ha chiesto alla Francia di fare di tutto per ritrovare gli aggressori.

Il linciaggio è stato condannato anche dal presidente francese Hollande e dal primo ministro Valls.