ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Airbus e Safran insieme per lo sviluppo dei razzi spaziali Ariane

Lettura in corso:

Airbus e Safran insieme per lo sviluppo dei razzi spaziali Ariane

Dimensioni di testo Aa Aa

L’unione fa la forza e anche in Europa – dove la filiera di sviluppo dei razzi spaziali, tra enti pubblici e privati, è quasi più complicata del razzo stesso – è arrivato il momento di collaborare.

I due colossi del settore aerospaziale, Airbus e il gruppo francese Safran, hanno annunciato una partnership per imprimere una decisa propulsione allo sviluppo dei nuovi Ariane, i vettori costruiti per conto dell’Agenzia Spaziale Europea.

“È un grande giorno per l’Europa spaziale, per l’avvenire dei razzi vettori”, dice Stéphane Israel, il capo di ArianeSpace (la società che li immette sul mercato).

“Il nostro obiettivo è duplice: assicurare all’Europa un accesso autonomo garantito allo Spazio e rimanere leader mondiali di mercato come lo siamo adesso”.

A mettere il sale sulla coda dei creatori di Ariane, che ha dominato a lungo il mercato dei satelliti commerciali, il decollo dell’americana SpaceX creata dall’imprenditore Elon Musk.

La partnership metterà insieme i sistemi di lancio di Airbus con quelli di propulsione di Safran, dando una decisa spinta verso la creazione di un’azienda europea integrata.