ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Nuove accuse Usa alla Russia: "date carri ai ribelli"

Lettura in corso:

Nuove accuse Usa alla Russia: "date carri ai ribelli"

Dimensioni di testo Aa Aa

Una prova o un falso? Un video amatoriale è utilizzato dalle autorità di Kiev per accusare la Russia di aver mandato carri armati nell’est dell’Ucraina. Gli Stati Uniti non lo menzionano, ma sostengono a loro volta che Mosca stia armando i ribelli con mezzi pesanti e ne abbia pronti altri, dismessi dall’esercito e stipati nel sudovest.

Marie Harf, vice portavoce del Dipartimento di Stato americano afferma convinta che “negli ultimi tre giorni, un convoglio formato da tre carriarmati T-64, alcuni lanciarazzi BM-21 e altri veicoli militari ha attraversato il confine tra Russia e Ucraina vicino alla città ucraina di Snizhne. Questo è inaccettabile”.

La Russia rigetta ogni accusa, affermando che i carri sono stati sottratti all’esercito ucraino.