ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Germania, speleologo ferito a mille metri di profondità, recupero in corso

Lettura in corso:

Germania, speleologo ferito a mille metri di profondità, recupero in corso

Dimensioni di testo Aa Aa

Potrebbe presto tornare in superficie, lo speleologo tedesco rimasto ferito a mille metri di profondità in una caverna del sud della Germania.

L’uomo ha 52 anni e si trova sottoterra da una settimana. E’ impossibilitato a tornare da solo in superficie per una grave ferita alla testa, probabilmente causata da un crollo.

“Il paziente è stato trasportato per undici ore. Ora i soccorritori sono esausti e hanno bisogno di riposare. Attendiamo una squadra italiana che dovrebbe sostituirli e continuare l’evacuazione”.

Teatro dell’incidente una zona al confine con l’Austria, solitamente frequentata sia da sportivi che da ricercatori e biologi.

Lo speologo rimasto intrappolato è piuttosto noto tra gli appassionati di montagne ed esplorazioni, e non si sa quanto tempo ancora dovrà passare sottoterra prima di venire messo in salvo.