ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Brasile 2014: Croazia spaventa i verdeoro, al gol di Oscar esplode la festa

Lettura in corso:

Brasile 2014: Croazia spaventa i verdeoro, al gol di Oscar esplode la festa

Dimensioni di testo Aa Aa

Il fischio d’inizio della partita inaugurale della coppa del mondo aveva fatto sprofondare, per 90 minuti, il Brasile in un silenzio assoluto, diventato irreale al gol della Croazia.

Al gol di Oscar, San Paolo è esplosa di gioia. Il 3-1 della squadra di Felipe Scolari ha scatenato i brasiliani in una enorme festa liberatoria.

La Croazia è battuta e il Mondiale è finalmente cominciato: “Quest’anno avremo due carnevali qui in Brasile – dice una tifosa paulista – Tutti sono felici qui a San Paolo e dovunque nel paese”.

“L’atmosfera è incredibile – confessa Renato, un altro tifoso – È una grande festa tra tante belle persone. Invito tutti a venire a Vila Madalena a vedere le prossime partite. Questo è il posto giusto”.

Alla festa dei brasiliani si sono uniti tanti tifosi provenienti dal resto del mondo.

“All’11esimo del primo tempo, la Croazia ha spaventato i tifosi brasiliani – conclude l’inviata di euronews, Rita Ferreira – Ma alla fine i canarini hanno ottenuto con 2 gol di Neymar e 1 gol di Oscar la vittoria nella prima partita del campionato del mondo 2014”.