ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

UE: si chiude vertice di Harpsund, su presidente Commissione si cerca profilo

Lettura in corso:

UE: si chiude vertice di Harpsund, su presidente Commissione si cerca profilo

Dimensioni di testo Aa Aa

Tutti sulla stessa barca, e si potrebbe anche parlare di immagine-simbolo dell’Europa che si riunisce per cercare risposte alla crisi, o alle crisi: finanziaria, sociale, istituzionale. Al vertice di Harpsund, in Svezia, hanno partecipato i capi di governo svedese, belga, britannico e tedesco. Ai remi lo svedese, a prua il belga e a poppa Angela Merkel con David Cameron appostato alle sue spalle. Per la scelta del presidente della Commissione europea, la cancelliera tedesca dice che si è parlato più del profilo che del nome: “abbiamo deciso di fare quello che si è fatto poco finora – conferma la Merkel -: parlare del contenuto, delle cose importanti per i cittadini. Poi per quanto riguarda il nome mi sono già espressa in Germania e posso dirlo anche qui, il mio candidato per la presidenza della Commissione europea è Jean-Claude Juncker”.

La cancelliera ha ribadito che la scelta compete ai governi, che comunque sanno benissimo di dover poi ottenere il consenso del Parlamento. E se c‘è un governo che sul nome di Juncker minaccia di bloccare tutto è quello britannico. Cameron lo dice abbastanza chiaramente:
“La decisione sulla permanenza in Europa la prenderanno i cittadini britannici in un referendum, entro la fine del 2017.
Naturalmente l’approccio adottato dall’Unione europea tra oggi e quella data conterà molto. Se adotterà le riforme, dimostrerà apertura, competitività, flessibilità, meno interferenze, questo aiuterà. Se invece non andrà in quella direzione, la cosa inciderà negativamente”.

I governi che presi singolarmente devono fare gli interessi dei propri cittadini hanno invece il dovere, in seno al Consiglio, di fare gli interessi europei, che non sempre corrispondono alla semplice mediazione tra interessi nazionali. Un equilibrio molto difficile da trovare, soprattutto in questa fase.

D.M.