ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Londra: la videoarte varca Saint Paul

Lettura in corso:

Londra: la videoarte varca Saint Paul

Dimensioni di testo Aa Aa

La videoarte entra nella settecentesca cattedrale di Saint Paul a Londra, con un’installazione permanente di Bill Viola.

Nell’opera, collocata dietro l’altare maggiore, l’artista statunitense descrive in quattro schermi il martirio dell’uomo causato dagli elementi aria, acqua, terra e fuoco.

“Non è solo una visione cristiana o di qualsiasi altra religione”, spiega Kira Perov, partner e collaboratrice di Viola, “È qualcosa in cui le forze della natura prendono il sopravvento. E la forza della natura è anche morte.”

Con i suoi “Martiri” Bill Viola offre un’estetica moderna della contemplazione.

“Stiamo cercando di far rallentare la gente. Il mondo va troppo veloce”, dice l’artista, “Penso che ora sia veramente fuori controllo e dobbiamo fare molta attenzione. Per questo ci sono così tante persone che stanno cercando di praticare lo yoga e la meditazione. È ciò che il Dalai Lama continua a ripetere”.

Nel corso del 2015 nella cattedrale troverà posto un’altra video installazione di Bill Viola, intitolata “Mary”.