ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Aereo scomparso: parenti passeggeri raccolgono fondi per trovare informatori

Lettura in corso:

Aereo scomparso: parenti passeggeri raccolgono fondi per trovare informatori

Dimensioni di testo Aa Aa

Raccogliere cinque milioni di dollari per avere informazioni e scovare la ‘gola profonda’ che riveli che fine abbia fatto il volo MH370 della Malaysian Airlines, scomparso nel nulla l’8 marzo. È l’iniziativa lanciata dai familiari delle 239 persone che erano a bordo dell’aereo in volo tra Kuala Lumpur e Pechino.

Il marito di Danica Weeks era uno dei passeggeri. La donna ha lanciato l’idea in polemica con le autorià malesi: “Siamo stati tagliati fuori così tante volte che solo ora abbiamo la possibilità di fare qualcosa di concreto – ha spiegato Danica – di pensare fuori dagli schemi e di fare qualcosa per trovare questo aereo”.

Le ricerche dell’aereo sono state sospese a fine maggio a causa di difficolta’ tecniche che hanno imposto il ricorso a nuovi macchinari per l’esplorazione sottomarina. Dovrebbero riprendere entro i prossimi due mesi.