ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

L'Fmi avverte Londra: evitate nuove "bolle" immobiliari

Lettura in corso:

L'Fmi avverte Londra: evitate nuove "bolle" immobiliari

Dimensioni di testo Aa Aa

L’economia britannica è decisamente migliorata rispetto all’anno scorso, ma attenzione a non ripetere gli errori del passato.

L’avvertimento arriva dal Fondo Monetario, il quale, nel suo rapporto, ha invitato Londra a stringere le redini del credito per evitare nuove bolle immobiliari.

I prezzi delle case sono cresciuti dell’11% l’anno scorso e il mese scorso ha registrato l’aumento più marcato dal 2002.

La memoria corre inevitabilmente alla crisi finanziaria del 2008.

Per questo, l’Fmi invita la Banca d’Inghilterra ad introdurre regole che impediscano alle banche di concedere mutui sproporzionati rispetto ai redditi.