ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Siria: plebiscito previsto per Assad. 88% di voti lo confermano presidente sino al 2021

Lettura in corso:

Siria: plebiscito previsto per Assad. 88% di voti lo confermano presidente sino al 2021

Dimensioni di testo Aa Aa

Con 88% dei voti a favore successo schiacciante e ampiamente previsto del presidente Bashar al Assad alle elezioni siriane. Nessuno metteva in dubbio la vittoria dell’uomo forte di Damasco, anche se la consultazione che lo ha confermato fino al 2021 alla guida del Paese gli ha regalato ben sette punti percentuali in meno rispetto alle scorse consultazioni.

I due cosiddetti sfidanti, Maher Hajjar e Hasan Nuri, non avevano alcun peso politico e oppositori lo erano solo sulla carta, hanno ottenuto rispettivamente il 4,3% e il 3,2%. Sono emerse però numerose denunce di irregolarità durante le operazioni di voto. E si contano almeno tre morti fra coloro che festeggiavano
il successo di Assad. In realtà a causa della guerra ha praticamente votato solo la metà del paese.

E mentre il regime cerca di dare l’impressione di una Siria pacificata, ad Aleppo, Homs, Idlib e Hama si continua a morire. Almeno 24 le vittime questo mercoledì sotto i bombardamenti dell’aviazione siriana mentre gli osservatori di paesi come Iran, Russia, Zimbabwe o Libano hanno dichiarato che le elezioni sono state regolari.