ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Brasile 2014: la missione possibile della Croazia

Lettura in corso:

Brasile 2014: la missione possibile della Croazia

Dimensioni di testo Aa Aa

La Croazia è chiamata a un compito molto importante: aprire le danze, a San Paolo, il 12 giugno contro i temutissimi padroni di casa.
E magari batterli, davanti al loro pubblico.

Non è una missione impossibile quella della squadra di Niko Kovac, considerata da molti come una delle probabili rivelazioni di questo Mondiale. La nazionale a scacchi rossi e bianchi ha un centrocampo invidiabile, con Kovacic, Rakitic, ma soprattutto il madridista Modric. In attacco invece le luci sono tutte puntate sul fuoriclasse del Bayern, Mandzukic.

Se nel gruppo A i croati temono sicuramente il Brasile, dovrebbero invece avere vita facile con Messico e Camerun.