ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Brasile 2014: l'Uruguay vuole un altro '1950'

Lettura in corso:

Brasile 2014: l'Uruguay vuole un altro '1950'

Dimensioni di testo Aa Aa

L’Uruguay, dopo il sorprendente quarto posto agli ultimi Mondiali e la vittoria nella Copa America 2011, si presenta in Brasile con tutte le carte in regola per fare la tripletta. La nazionale sudamericana conquisto’ la prima Coppa del Mondo della storia e fece doppietta poi nel 1950, proprio in Brasile e proprio battendo i padroni di casa in finale. Il sogno del ct Oscar Tabarez è quello di ripetere la storia.

Nella Celeste ci sono giocatori di grande esperienza, come Godin, Lugano, Gargano e Cristian Rodriguez, trascinati da un attacco stellare, dove brillano i fuoriclasse Edinson Cavani e Luis Suarez. Quest’ultimo è pero’ l’unico dubbio del tecnico di Montevideo, che ha voluto comunque convocarlo, nonostante sia ancora alle prese con il recupero dopo l’operazione al ginocchio.

L’Uruguay è nel girone D, con Inghilterra, Italia e Costa Rica e debutterà proprio con i centro-americani, il 14 giugno.