ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Obama a Varsavia: "Invieremo nuove truppe nell'est Europa"

Lettura in corso:

Obama a Varsavia: "Invieremo nuove truppe nell'est Europa"

Dimensioni di testo Aa Aa

Barack Obama annuncia il rafforzamento del sostegno militare americano ai Paesi dell’est europeo. E lo fa a Varsavia, incontrando il presidente polacco Bronislaw Komorowski, alla viglia del 25/mo anniversario delle
prime elezioni libere in Polonia.

Obama, che in questi giorni vede anche il neopresidente ucraino Peter Poroshenko e altri capi di stati dell’Europa centro-orientale, ha dichiarato:
“Aumenteremo il personale americano, le unità dell’esercito e dell’aviazione che ruoteranno nei Paesi alleati nell’Europa centrale e orientale.”

“Rafforzeremo la partnership – ha aggiunto – con Paesi amici come l’Ucraina, la Moldova e la Georgia, che provvedono alla propria difesa.
Chiedo al Congresso di approvare fino a un 1 miliardo di dollari per sostenere questo sforzo, che sarà la forte dimostrazione dell’impegno americano nei confronti dei nostri alleati della NATO.”

Obama ha anche esortato la Russia a fare pressione sui separatisti in Ucraina per fermare i loro attacchi armati.

Al suo arrivo all’aeroporto di Varsavia, il presidente statunitense aveva incontrato i piloti americani presenti in Polonia da due mesi nell’ambito delle operazioni del Patto Attlantico dopo le tensioni in Ucraina.