ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Ultrabalaton: l'italiano Ivan Cudin vince la gara lunga 212 km


Sport

Ultrabalaton: l'italiano Ivan Cudin vince la gara lunga 212 km

Circa quattromila persone hanno preso parte alla ottava edizione dell’Ultrabalaton. Di corsa o in bici per 212 chilometri per fare il giro del più grande lago europeo.

150 gli atleti che hanno partecipato individualmente, gli altri erano organizzati in squadre, la maggior parte delle quali con scopi benefici.

La non-stop ha preso il via alle otto di sabato mattina. I participanti avevano 32 ore per arrivare al traguardo. 40 i punti di ristoro attrezzati lungo le sponde del lago in cui sono stati distribuiti venticinquemila litri di acqua e due tonnellate di banane oltre a biscotti e glucosio.

“Adesso – dice Viktor Adam Kiss, ventottesimo in classifica – mi devo riposare e non correrò per un po’ di tempo”.

Ad arrivare per primo al traguardo, dopo 18 ore 30 minuti e 12 secondi, è stato l’italiano Ivan Cudin. Rispetto alla prima edizione, svoltasi nel 2007, il numero degli iscritti alla gara si è moltiplicato per venti.

Andrea Hajagos, euronews:
“L’ Ultrabalaton non è soltanto la corsa più lunga dell’Europa Centrale ma anche quella con la migliore atmosfera”.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

Prossimo Articolo

Sport

Roland Garros: fuori Roger Federer