ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Siemens, nuovi tagli in arrivo

Lettura in corso:

Siemens, nuovi tagli in arrivo

Dimensioni di testo Aa Aa

Non bastavano le 15mila teste già tagliate dall’ex numero uno Peter Loescher, che quest’anno dovrebbero portare Siemens a risparmiare oltre 6 miliardi di euro.

Il nuovo amministratore delegato Joe Kaeser annuncia la soppressione di almeno altre 11.600 posizioni.

La maggioranza sarà sacrificata sull’altare della riorganizzazione del gigante ingegneristico tedesco in nove divisioni.

Già avviati i negoziati con i sindacati, i quali, in madrepatria, potrebbero reagire male all’idea. L’azienda, in lizza per comprare la francese Alstom, ha infatti promesso di non voler toccare gli impieghi nell’esagono per almeno tre anni.