ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Pakistan: lapidata da famiglia, arrestato il padre di Farzana

Lettura in corso:

Pakistan: lapidata da famiglia, arrestato il padre di Farzana

Dimensioni di testo Aa Aa

È stato arrestato in Pakistan il padre di Farzana Parveen, la ragazza di 25 anni, incinta, lapidata dalla sua famiglia per essersi sposata senza consenso.

La giovane è stata massacrata dal lancio di pietre di una trentina di parenti all’esterno del tribunale di Lahore, dove aveva accompagnato il marito per difenderlo dalle accuse di averlo sposato contro la sua volontà. Secondo Mohammed Iqbal, la polizia è rimasta a guardare.

“Eravamo diretti in tribunale per l’udienza del mio processo e i familiari di Farzana erano lì ad attenderci – racconta Mohammed – Appena ci siamo avvicinati ci hanno attaccato. In un primo momento hanno aperto il fuoco, poi hanno raccolto delle pietre e ce le hanno lanciate addosso. Arrivavano da ogni direzione e hanno colpito me e mia moglie”.

Il Primo ministro pachistano, Nawaz Sharif, promette misure immediate, mentre la storia di Farzana rivela scenari inquietanti: suo marito strangolò la prima moglie per sposare lei e suo padre uccise anche sua sorella, tre anni fa, dopo che aveva avuto un litigio con i suoceri della donna.