ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Ucraina: blindati filorussi pattugliano il centro di Donetsk, la popolazione vuole la pace

Lettura in corso:

Ucraina: blindati filorussi pattugliano il centro di Donetsk, la popolazione vuole la pace

Dimensioni di testo Aa Aa

I blindati con a bordo i ribelli sfilano per le strade del centro di Donetsk, città reduce dalla battaglia per il controllo dell’aeroporto.

Un video amatoriale mostra un camion su cui sventola la bandiera del Cremlino e campeggia la scritta “Vostok Battalion”, una unità dell’intelligence militare di Mosca che ha base in Cecenia.

Anche se per le strade è tornata una relativa calma, si preparano altre barricate. La paura resta.

Gli scontri mercoledì si sono inaspriti a Lugansk, dove un attacco degli insorti ha preso di mira la Guardia nazionale ukraina che ha abbandonato l’edificio in cui si trovava. Sono seguiti combattimenti, con perdite da parte di entrambe le parti.

La popolazione è stanca e non vede l’ora che tutto finisca.

“Certo che ho paura. I miei genitori mi hanno chiamata la scorsa notte e mi hanno detto che erano in cantina perché gli aerei si erano alzati e avevano cominiato a sparare. Non sappiamo chi sta sparando. e dove. Nessuno ci dice nulla, non sappiamo nulla”, dice una donna.

“Credete che non sia preoccupato quando i jet passano sopra il mio balcone? E’ tempo di mettere fine a tutto questo e di trovare un accordo pacifico, entrambe le parti devono smettere di sparare. Credo che ci si possa riuscire. Non capisco perché non ci sia ancora riusciti finora”, dice un ragazzo.

Kiev ha messo in campo elicotteri e caccia, mentre i ribelli sembrano visibilmente meglio armati del previsto.