ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Mistero Malaysia Airlines, forse la zona delle ricerche è sbagliata


Malesia

Mistero Malaysia Airlines, forse la zona delle ricerche è sbagliata

L’aereo non si trova forse la zona delle ricerche è sbagliata. A quasi tre mesi dalla scomparsa dell’aereo della Malaysia Airlines con 239 persone a bordo, la task force impegnata nelle ricerche incassa un nuovo insuccesso.

I segnali che nell’aprile scorso avevano fatto supporre la presenza dei resti del velivono, al largo delle coste australiane ad ovest di Perth, non hanno portato risultati. Lo hanno affermato le autorità australiane dopo che un ufficiale della marina statunitense ha sollevato dubbi sull’effettiva corrispondenza, tra i segnali captati in una zona identificata nell’Oceano Indiano del sud e la scatola nera.

Le autorità australiane hanno annunciato che le ricerche continueranno sempre nella stessa zona ma coprendo un’area più ampia, di 60 mila kmq.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

traduzione automatica

Prossimo Articolo

mondo

Stazione spaziale, equipaggio a destinazione