ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Luci di un country alternativo

Lettura in corso:

Luci di un country alternativo

Dimensioni di testo Aa Aa

E’ un country alternativo quello che esce dalle creazioni di Sturgill Simpson, autore del Kentucky che si addentra in ambienti quasi psichedelici col nuovo album “Metamodern Sounds in Country Music.” L’opera esce con una etichetta indipendente e rivela qualche novità.

Sturgill Simpson, artista:
“ Volevo includere elementi di altre musiche che pure mi hanno accompagnato crescendo. Volevo scrivere un country che s’ispirasse al mondo tibetano, a quell’anima per far scaturire paesaggi e visioni che forse alcuni avranno difficoltà a cogliere”.

Il titolo dell’album fa riferimento al country di Ray Charles ma richiama anche il metamodernism.
Simpson, nominato per l’ Americana Music Award,rifiuta l’idea che le sue canzoni facciano costante riferimento all’uso di droghe.

Sturgill Simpson:
“C‘è una canzone con una frase che fa riferimento agli allucinogeni che alterano la mente, almeno questo è quello che tutti hanno afferrato. Voglio ricordare che questa incisione non riguarda la droga. C‘è un accenno che non è totale”

Sturgill è già in tournée negli Stati Uniti e in Gran Bretagna.