ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Gran Bretagna, Lloyds quoterà il 25% di TSB


società

Gran Bretagna, Lloyds quoterà il 25% di TSB

I patti vanno rispettati. Lo sa bene Lloyds Banking Group, gigante nazionalizzato nel 2008 dal governo britannico, che ha annunciato la quotazione alla Borsa di Londra del 25% della sua controllata TSB.

La vendita delle oltre 630 filiali della banca era stata posta all’epoca come condizione salvataggio del gruppo dalle autorità europee.

Una buona notizia per l’esecutivo, che affida al nuovo soggetto le speranze di scardinamento dell’assetto attuale, in cui cinque grossi concorrenti si spartiscono tre quarti dei conti correnti. La banca punta ad arrivare in quattro-cinque anni ad una quota di mercato del 6%.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

traduzione automatica

Prossimo Articolo

società

Pfizer rinuncia a rilanciare l'offerta per AstraZeneca