ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Ucraina: Kiev al voto per il presidente e per il sindaco

Lettura in corso:

Ucraina: Kiev al voto per il presidente e per il sindaco

Dimensioni di testo Aa Aa

Doppio turno di elezioni a Kiev dove oltre al presidente si vota per eleggere il sindaco della città con i pronostici che danno vincitore l’ex pugile Vitaly Klitscko accreditato del 40% delle preferenze.

A livello nazionale invece la corsa sembra a tre fra il re del cioccolato, il magnate Petro Poroshenko, Yulia Tymoshenko, la chiacchierata pasionaria appena rilasciata da quelle galere dove l’aveva rinchiusa il deposto presidente Viktor Yanukovitch e un ex sodale dello stesso Yanukovitch come terzo incomodo, quel Sergiy Tigipko candidato più popolare nell’est del paese.

Dice un’elettrice: “Queste elezioni ci aiuteranno a fermare le ingerenze degli stati vicini. Vogliamo un presidente legittima e saremo noi a costruire la nostra Ucraina”.

Un altro aggiunge: “Abbiamo bisogno di un presidente che si prenda delle responsabilità, fisiche e morali e che risolva la situazione nelle regioni orientali del paese”.

“Ci si attende un alto livello di partecipazione”, dice la nostra corrispondente, “la speranza degli elettori è quella che il presidente legittimato dalle urne sia capace di attuare quelle riforme che l’Ucraina chiede ormai da troppo tempo.