ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Turchia: scontri a Istanbul, un morto


Turchia

Turchia: scontri a Istanbul, un morto

Idranti e lacrimogeni contro i manifestanti, bombe Molotov dall’altra parte: Istanbul torna a scaldarsi per le proteste, e c‘è un morto. Non un manifestante, nè un poliziotto. È un trentenne che si trovava nelle vicinanze per un funerale. Lascia un figlio di un anno.

I medici hanno fatto sapere che il proiettile è entrato nella bocca ed è uscito dal collo, cosa che potrebbe far pensare a una ricaduta.

Poco prima, nella via limitrofa, un paio di agenti avevano sparato in aria per disperdere i manifestanti che li stavano attaccando.

L’incidente è avvenuto nel quartiere popolare di Okmeydani, dove vive una folta comunità alawita. I manifestanti contestavano il governo per la strage della miniera di Soma, ma ricordavano anche un ragazzino, membro della stessa comunità, morto dopo otto mesi di coma. Era rimasto ferito nei disordini di Gezi Park, quasi un anno fa.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

traduzione automatica

Prossimo Articolo

mondo

Ucraina: massacro a posto di blocco dell'esercito, a due giorni dal voto