ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Europee, ultimi comizi e dibattiti per i candidati

Lettura in corso:

Europee, ultimi comizi e dibattiti per i candidati

Dimensioni di testo Aa Aa

Lo sprint finale in vista delle elezioni europee si è giocato nelle piazze, attraverso i comizi dei leader e dei candidati al Parlamento. Ultimi appelli, ultimi dibattiti per convicere gli elettori, euroscettici o meno, in una tornata elettorale caratterizzata dall’incognita dell’astensionismo.

Dopo Paesi Bassi, Regno Unito e Irlanda che hanno già votato domenica toccherà a tutti gli altri Stati Membri dell’Unione. Dalla Germania alla Francia, dalla Spagna all’Italia, dalla Grecia al Portogallo. Un test cruciale per alleanze traballanti, divisioni interne ai partiti, e governi che devono fare i conti con la crisi economica e i problemi locali.

Un appuntamento importantissimo che vede oltre 300 milioni di persone chiamati ai seggi in un voto carico di aspettative e incertezze, che vedrà fronteggiarsi coloro che sono favorevoli all’Unione europea, e coloro che invece la vedono come un ostacolo alla sovranità nazionale dei Paesi.