ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Negli Stati Uniti entrano nel vivo i negoziati per il TTIP

Lettura in corso:

Negli Stati Uniti entrano nel vivo i negoziati per il TTIP

Dimensioni di testo Aa Aa

Sono arrivate a un punto cruciale le trattative commerciali tra Stati Uniti ed Europa e ora si attende l’impatto del voto europeo. Ad Arlington, in Virginia, è in corso il quinto round del TTIP (Transatlantic Trade and Investment Partnership).

Ieri i negoziatori hanno incontrato associazioni, sindacati e professionisti per parlare di un trattato complesso, il cui percorso non manca di essere segnato da proteste.

“L’idea qui è di prendere il minor comune denominatore a ogni livello e armonizzarlo al ribasso – dice una manifestante -, al livello di protezione minima”.

Dai servizi all’agricoltura, fino alla sanità, il TTIP è un accordo di libero scambio assai ampio che punta all’abolizione di dazi e all’uniformazione delle leggi. Se qualcuno lo considera una grande truffa, per altri rappresenta un’opportunità.

Shaun Donnelly, vice president for investment and financial services at the U.S. Council for International Business (USCIB) in Washington, D.C

“Gli Stati Uniti e l’Europa devono fare i conti con un mondo molto competitivo – dice Shaun Donnelly dello U.S. Council for International Business (USCIB) -. Ci sono Paesi in Asia e in America Latina che stanno crescendo in molte aree. Dobbiamo migliorarci, dobbiamo lavorare insieme, e questa è la migliore opportunità possibile”.

“I negoziati commerciali hanno raggiunto una fase critica – spiega il corrispondente di euronews dagli Stati Uniti Stefan Grobe -. Tutti gli attori coinvolti stanno raccogliendo energia, in Europa e in America la resistenza politica sta aumentando. In questo contesto, il risultato delle elezioni europee sarà cruciale”.