ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Nigeria: un altro attacco mortale dopo la strage di Jos

Lettura in corso:

Nigeria: un altro attacco mortale dopo la strage di Jos

Dimensioni di testo Aa Aa

Un nuovo attacco nel nord della Nigeria, si sospetta Boko Haram. Almeno 30 persone sono state uccise a Shawa da un gruppo di uomini armati che ha anche saccheggiato e incendiato le abitazioni.

Tutto questo all’indomani dalla strage di Jos, nel centro del Paese, nella quale sono state uccise 120 persone, 200 secondo i media locali che citano fonti oapedaliere. Due le esplosioni, prima in una stazione di autobus, mezz’ora dopo in un mercato.

Shawa è vicina a Chibok dove il 14 aprile gli estremisti islamici di Boko Haram hanno rapito oltre 200 liceali. Un sequestro che ha suscitato indignazione e appelli in tutto il mondo e che ha spinto l’esercito a dispiegare soldati nella zona per ritrovare le adolescenti. Nel nord-est il governo ha prolungato di 6 mesi lo stato di emergenza.