ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Iran: cantano e ballano al ritmo di "Happy" e finiscono in carcere

Lettura in corso:

Iran: cantano e ballano al ritmo di "Happy" e finiscono in carcere

Dimensioni di testo Aa Aa

L’originale è una hit internazionale, in Iran alcuni giovani sono stati arrestati per un video a essa ispirata. Tre uomini e tre donne – non velate – sono finiti in carcere a Teheran per avere danzato al ritmo di “Happy” di Pharrell Williams, in una performance diffusa su internet.

Volgare e in violazione del pubblico decoro, ha detto la polizia, che ha spiegato di avere identificate i “responsabili” in sei ore di averli arrestati in due ore.

Pochi giorni fa dal web era arrivata un’altra sfida alle autorità iraniane: “My Stealthy Freedom”, una campagna lanciata da alcune donne che si erano fotografate senza il velo, contravvenendo ai dettami imposti dalla Rivoluzione del 1979.

Di “Happy” erano circolate già altre versioni, ma solo quest’ultima ha avuto un grande successo.

Oltre ai protagonisti, nei guai sono finite altre persone. Alcune sarebbero già state rilasciate.

“È più che triste sapere che dei ragazzi vengono arrestati per aver cercato di diffondere la felicità”, commenta Pharrell Williams.