ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Europee: primi elettori al voto, si parte da Regno Unito e Paesi Bassi

Lettura in corso:

Europee: primi elettori al voto, si parte da Regno Unito e Paesi Bassi

Dimensioni di testo Aa Aa

Regno Unito e Paesi Bassi danno il calcio d’inizio alle europee questo giovedì per eleggere rispettivamente 73 e 26 eurodeputati.

Le formazioni euroscettiche otterranno buoni risultati secondo le rilevazioni: l’Ukip potrebbe rivelarsi il partito più votato nel Regno Unito, quello di Wilders il secondo tra i partiti olandesi.

Alcune opinioni a Rotterdam:
“Mi sono sempre considerato un europeo, sono un grande sostenitore dell’Europa, perché dobbiamo esserle grati. In questo momento esiste un sentimento negativo, ma non credo sia giusto. L’Europa ha contribuito a creare posti di lavoro e le frontiere aperte sono un fatto positivo”.

“Voterò senz’altro. Credo sia importante far sentire la propria voce, perché se non si vota poi non ci si può lamentare”.

Indeciso invece un anziano, risponde di non essere sicuro di andare a votare.

European parliament elections